Archivio di maggio 2014

Abbiamo bisogno di voi!

TARLa nostra associazione è stata tra i destinatari di un ricorso che i proprietari di un immobile Ottocentesco in via Camere del Capitolo 14, hanno fatto presso il TAR Puglia contro ill Comune di Bisceglie e la Soprintendenza per i Beni Architettonici, oltre che noi. Come ricorderete, ci siamo spesi per evitarne la sostituzione con un palazzo di 8 piani con una raccolta firme e un tam-tam sulla stampa e la rete. Il legale a cui ci siamo rivolti, ci ha consigliato di costituirci per chiedere l’estromissione dal ricorso (ci chiediamo ancora perchè siamo stati citati, non avendo alcun potere amministrativo) e si è offerto di difenderci gratuitamente ma anche questo ha un costo: ovvero circa € 500,00 tra bolli (oltre la metà) e altre spese vive per seguire la faccenda.

Per noi, che siamo da sempre indipendenti e che non prendiamo soldi da nessuno se non dai singoli privati cittadini, è una spesa che si aggiunge ai circa € 50,00 che dovremo versare tra una settimana per il rinnovo del sito internet.

Vi chiediamo di esserci vicini, così da permetterci di affrontare con dignità questa prova, che ci darà la motivazione per continuare a batterci in difesa del nostro territorio esattamente come abbiamo fatto finora: http://www.bisceglievex.it/attivita/ .
Vi chiediamo di dimostrare che non abbiamo bisogno dei soldi del potente di turno, amico del politico che lo ha mandato per tenerci buoni, perché abbiamo i cittadini dalla nostra parte.

Saremo presso il pub FERUS in via Porto a Bisceglie, che ci ospita gentilmente nelle nostre riunioni mensili senza obbligo di consumazione, giovedi 22 alle 19.30, dove discuteremo anche delle altre questioni che stiamo affrontando. Potete scegliere di sostenerci anche solo rinnovando la vostra iscrizione o iscrivendovi se non l’avete mai fatto (€ 5,00).
Oppure potete dare il vostro contributo con PayPal o con un bonifico sulla nostra carta di “Ricarica” di Banca Etica: su www.bisceglievex.it trovate tutte le indicazioni.

Questo è un vero e proprio appello civico.

Associazione “Bisceglie Vecchia Extramoenia”.

La zona ASI di Bisceglie: una nuova apologia del cemento

in rosso l'area che con il nuovo PUG dovrebbe diventare la futura zona industriale di Bisceglie, denominata anche Zona ASI

Delimitata in rosso l’area entro la quale il nuovo PUG prevederebbe la localizzazione della futura zona industriale di Bisceglie, anche denominata Zona ASI

Articolo pubblicato sul numero di aprile 2014 di “Bisceglie in Diretta”

Seguendo una prassi istituzione consolidata, l’Amministrazione comunale ha avuto occasione di intervenire nelle discussioni pubbliche in tema di ambiente, paesaggio e bene comune. Sindaco ed assessori si sono esposti in prima persona per sottolineare la priorità che queste tematiche hanno per l’Amministrazione. In uno degli ultimi comizi di chiusura della recente campagna per le amministrative, il Sindaco Spina denunciava, rivolgendosi al suo avversario politico: “[...] ci sono loro, c’è la Bisceglie delle speculazioni edilizie, delle calunnie, degli interessi personali, […] della cementificazione, dei grattacieli al posto dei ciottoli delle spiagge”; mentre, in un recente convegno organizzato da Azione Cattolica, l’assessore ai lavori pubblici Vincenzo Valente dichiarava di avere a cuore il concetto di “città per l’uomo”.

Il volto “green” del Comune e gli scheletri negli armadi

Leggi il resto di questo articolo »

——- NOI ADERIAMO A ——-
———- SOSTIENICI ———
—— NUOVO SERVIZIO —–
———– SEGNALA ———–