Archivio Autore

Gli immobili pubblici a Bisceglie e la grana degli affitti non riscossi: la situazione si aggrava

untitledNon paiono risolte le criticità relative alla riscossione dei canoni d’affitto degli immobili di proprietà comunale, rispetto a quanto visto per il 2014. La situazione del 2016 presenta, anzi, un peggioramento in termini assoluti. È quanto emergerebbe dall’analisi dei dati consultabili nella sezione “Amministrazione Trasparente” sul sito istituzionale del Comune di Bisceglie. A fronte di un incremento del 23% delle unità immobiliari possedute dal Comune, aumenta del 72% il valore del riscosso ma, allo stesso tempo, lievita il valore del non riscosso, che passa dai 281 mila euro del 2014 ai 340 mila euro del 2016, con un incremento netto del 17%. Una fotografia che mostra una situazione di sofferenza che si protrae ormai da anni, soprattutto nel Centro Storico, ma che coinvolge anche altre zone della città. Leggi il resto di questo articolo »

Spina nel paese delle meraviglie

spe03f2_6789186f1_19867Cosa hanno in comune un fatto di cronaca nera ed un atto incendiario? apparentemente nulla. A ben vedere sono invece due facce di una stessa medaglia. Tra i silenzi inquietanti del nostro primo cittadino, si sono consumati in questi giorni due attentati: uno contro una giovane vita (vedi QUI) e l’altra contro il nostro patrimonio culturale (vedi QUI). Sebbene non direttamente responsabile degli accadimenti, la nostra politica ha di fatto creato le condizioni affinché il malaffare potesse fiorire. Non sono frasi fatte, perché in questi giorni nessun rappresentante istituzionale ha commentato le due vicende, come se, di fatto, quanto accaduto fosse irrilevante per le comunità che rappresentano. Quando una classe dirigente ignora le piccole o grandi questioni della sua città o è inadeguata ad Leggi il resto di questo articolo »

La retorica della Bisceglie “turistica” tra numeri ufficiali e fantasiose interpretazioni

imagesIn una recente nota del Comune di Bisceglie, pubblicata da una testata d’informazione locale (si veda QUI), viene riportato il commento entusiastico del nostro Primo Cittadino sui dati diffusi dall’Osservatorio Turistico della Regione Puglia e relativi alle presenze nel Comune di Bisceglie;  il rapporto dimostrerebbe un presunto boom di presenze turistiche dopo dieci anni di amministrazione Spina.  La nostra città figura infatti terza nella Provincia BAT per presenze turistiche nel 2016, dietro Barletta e Trani. Una grande notizia, penseranno in molti, di quelle che fanno gonfiare il petto. Andando a guardare i dati però le cose stanno diversamente. Se si fa il confronto con i dati del 2005, ultimo anno di amministrazione Napoletano, si scopre che nella classifica della BAT Bisceglie figurava al primo posto, davanti a Barletta e Trani. Tra il 2005 ed il 2016, le presenze in città sono aumentate in termini assoluti del 26%, a fronte di un presunto raddoppio delle presenze turistiche a Bisceglie citato nella nota ufficiale del comune, ma che non figura in nessuno dei documenti ufficiali pubblicati dall’Osservatorio (si veda QUI). L’incremento delle presenze in città è del tutto in linea con il quel 25% di aumento complessivo registrata in Puglia, il che indurrebbe a ritenere il dato di Bisceglie condizionato dal trend positivo che riguarda l’intera regione. Ci pare poi poco significativo il confronto con le sole città della BAT, dove tra i dieci comuni facenti parte della provincia, l’offerta turistico-ricettiva più importante è garantita quasi esclusivamente da Barletta e Trani, che guarda caso sono posizionate meglio rispetto a Bisceglie. Questo terzo posto ha il sapore della medaglia di latta insomma. Un’ultima notazione. Il piccolo e vivace Comune di Giovinazzo, a soli 20 km da Bisceglie, ha totalizzato nel 2016 quasi 100.000 presenze turistiche, circa il 25% in più rispetto alla città dei Dolmen che ha invece raggiunto quota 72.000. Ben fatto sig. Sindaco! Ora però impari a leggere i numeri!

Davide Di Tullio

 

Chi di TARI ferisce di TARI perisce:cronaca tragicomica della guerra agli “sporcaccioni” targata Spina

abbandono-rifiuti-2Ci risiamo. Ogni qual volta qualcuno prova a sollevare questioni rilevanti per la città, a palazzo San Domenico si assiste alla solita scena muta. In questi giorni a taluni è parso logico mettere in relazione l’acutizzarsi del barbaro fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, con la piaga dell’evasione della TARI (si veda a questo proposito il commento di Vito Troilo dalle pagine di Bisceglie in Diretta e la proposta del Comitato Bisceglie Civile). Leggi il resto di questo articolo »

Te la do io la raccolta differenziata: storie di ordinaria follia a Bisceglie

Foto: Bisceglie in Diretta

Doveva essere una rivoluzione ma il tutto si è concluso con il Sindaco Spina a spasso per la città a salmodiare contro i suoi cittadini per i frequenti sversamenti irregolari di rifiuti lungo il ciglio della strada, affiancato dal silente ed impalpabile assessore all’ambiente Ruggieri, che di tanto in tanto si fa fotografare in veste istituzionale. Leggi il resto di questo articolo »

——- NOI ADERIAMO A ——-
———- SOSTIENICI ———
—— NUOVO SERVIZIO —–
———– SEGNALA ———–